Recensione di “Costruire evasioni. Sguardi e sapere contro il diritto penale del nemico” uscito per Edizioni BePress, di Alessandro Senaldi (Università degli studi di Genova)

Pubblichiamo la recensione di Alessandro Senaldi (Università degli studi di Genova) al libro "Costruire evasioni. Sguardi e sapere contro il diritto penale del nemico" di Prison Break Project, da poco uscito per Edizioni BePress. Ringraziamo Alessandro Senaldi per il post. Buona lettura!   Prison Break Project, "Costruire evasioni. Sguardi e sapere contro il diritto penale del … Leggi tutto Recensione di “Costruire evasioni. Sguardi e sapere contro il diritto penale del nemico” uscito per Edizioni BePress, di Alessandro Senaldi (Università degli studi di Genova)

Annunci

Call for papers – “Political violence: a redefinition of the concept beyond depoliticization”

Abbiamo il piacere di darvi notizia della call for papers lanciata da una giovane rivista, Horìsma, che privilegia i contributi di taglio interdisciplinare di giovani ricercatori, dottorandi e postdoc. Il tema a cui il prossimo numero di Horisma sarà dedicato è quello della violenza politica. Un abstract di 500 parole può essere inviato sino al … Leggi tutto Call for papers – “Political violence: a redefinition of the concept beyond depoliticization”

“Con il pretesto della sicurezza: ordine sociale e controllo della mobilità individuale nelle politiche securitarie italiane”, di Enrico Gargiulo

Pubblichiamo un commento di Enrico Gargiulo, ricercatore presso l'Università del Piemonte orientale, a margine dei decreti Minniti su immigrazione e sicurezza. Ringraziamo Enrico Gargiulo per il post. Buona lettura!   Con il pretesto della sicurezza: Ordine sociale e controllo della mobilità individuale nelle politiche securitarie italiane di Enrico Gargiulo Il Decreto Minniti è l’ultima tappa … Leggi tutto “Con il pretesto della sicurezza: ordine sociale e controllo della mobilità individuale nelle politiche securitarie italiane”, di Enrico Gargiulo

“Poliziotti, scintille e supermercati” di Vincenzo Scalia (University of Winchester)

Pubblichiamo oggi un commento di Vincenzo Scalia (University of Winchester) sulla recente irruzione in una biblioteca dell'Università di Bologna, in Via Zamboni 36,  della polizia in tenuta antisommossa. Invitiamo a commentare questo, come gli altri contributi, nell'area commenti del nostro blog. C'è sempre più bisogno di analisi critica dell'esistente, noi di Studi sulla Questione criminale … Leggi tutto “Poliziotti, scintille e supermercati” di Vincenzo Scalia (University of Winchester)

“Cattivi e Primitivi. Il movimento No Tav tra discorso pubblico, controllo e pratiche di sottrazione” di Alessandro Senaldi (Ombre Corte, Collana Etnografie). Recensione di Simone Tuzza

Inauguriamo oggi la sezione Recensioni di Studi Sulla Questione Criminale on-line! Pubblichiamo la recensione di Simone Tuzza (Università di Montreal) a una recentissima pubblicazione italiana uscita per la nuova Collana Etnografie edita da Ombre Corte: "Cattivi e Primitivi. Il movimento No Tav tra discorso pubblico, controllo e strategie di sottrazione" di Alessandro Senaldi, giovane studioso … Leggi tutto “Cattivi e Primitivi. Il movimento No Tav tra discorso pubblico, controllo e pratiche di sottrazione” di Alessandro Senaldi (Ombre Corte, Collana Etnografie). Recensione di Simone Tuzza

Prorogata al 13 Dicembre la scadenza per iscriversi al Master di Criminologia Critica!

Sono aperte le selezioni per il "Master in criminologia critica e sicurezza sociale. Devianza, Istituzioni e Interazioni psicosociali", master interateneo dell'Università di Padova e Università di Bologna. La nuova scadenza per la presentazione della domanda di ammissione: 13 dicembre 2016. Tutti i dettagli qui. Periodo: gennaio / dicembre 2017 Lingua: italiano / inglese / francese … Leggi tutto Prorogata al 13 Dicembre la scadenza per iscriversi al Master di Criminologia Critica!

“Cattivi e Primitivi: Il Movimento No Tav tra discorso pubblico, controllo e pratiche di sottrazione”, Ombrecorte, di Alessandro Senaldi

E' uscito il 22 settembre il libro "Cattivi e Primitivi: Il Movimento No Tav tra discorso pubblico, controllo e pratiche di sottrazione", etnografia sul movimento No Tav e sui meccanismi di controllo e resistenza, per opera di Alessandro Senaldi, giovane studioso nonché attivista al suo esordio. E' possibile leggere per intero l'introduzione al libro, che … Leggi tutto “Cattivi e Primitivi: Il Movimento No Tav tra discorso pubblico, controllo e pratiche di sottrazione”, Ombrecorte, di Alessandro Senaldi